“La curiosità uccise il gatto”
Inno all’ignoranza 

Henry Hicks: “Dottor Jenner, non credo che le convenga parlare della sua scoperta”

Jenner: “E perché no? Le mungitrici non s’infettano con il vaiolo, abbiamo provato che funziona! Sarebbe una scoperta degna del nobel, se lo avessero già inventato!”

  Henry Hicks: “No amico mio, il problema è che la gente si è abituata ad ammalarsi di vaiolo, tutti hanno qualcuno che c’é morto, un cugino, lo zio, la mamma. Credi che sia così facile dirgli che sarebbero potuti sopravvivere se solo avessero avuto la fortuna di nascere dieci anni più tardi?”

Jenner : “Beh, almeno sapranno che i loro figli e i loro nipoti non si ammaleranno, non pensi che sarebbero sollevati?”
Henry Hicks: “Ah, caro amico, capisco che le tue intenzioni siano buone, non sai quanto lo vorrei. Ma la gente non ama il cambiamento, si abitua alla propria condizione e la considera normale. Qualsiasi cambiamento nel passato è una minaccia, il vaccino per il Vaiolo è appunto, una minaccia, prima di accettarlo devo capirlo, come faccio a sapere che non mi vogliono ammazzare? Io e te, lo sappiamo, capiamo, almeno in parte, come funziona, ma vallo a spiegare al popolo, che a malapena sa leggere”

Jenner: “Forse hai ragione, ma credo comunque che valga la pena provarci. Pensaci, milioni di persone potrebbero venire salvate, magari all’inizio saranno contrarie e titubanti, ma aspetta e vedrai, quando la gente comincerà a non ammalarsi più, correranno a vaccinarsi, nessuno vuole morire, dopotutto.”
Henry Hicks
“E sia. Pubblichiamo pure la ricerca, ma non aspettarti dei ringraziamenti, ci copriranno di merda, vedrai”

Jenner: “E noi gli salveremo la vita”
Henry Hicks
: “Mi sembra uno scambio equo”

Così venne accolto il vaccino, accusandolo di provocare malattie terribili. Ad aggiungere ironia alla situazione c’é il fatto che ho recuperato l’immagine da un sito che fa propaganda contro i vaccini. Stranamente il Vaiolo è stato debellato, mentre gli antivaccinisti sono sopravvissuti.

Pare che alla Johannes Gutenberg University siano riusciti a trovare un modo per trattare i tumori in maniera efficace. In pratica prelevano l’Rna dalle cellule tumorali e poi ne rilasciano una parte verso i linfonodi, in modo da attivare una potente risposta immunitaria, che spinge le cellule T ad aggredire le cellule tumorali da cui è stato estratto l’Rna. Un sistema splendido, elegante, persino poco costoso.

I primi trial clinici su topi e alcuni esseri umani colpiti da tumori allo stadio avanzato hanno avuto risultati positivi, questo potrebbe avere conseguenze epocali per la scienza medica e per la nostra stessa vita, tenendo conto che il cancro è la causa di morte più importante per le persone sotto i 50 anni (poi arrivano i problemi cardiocircolatori).

Sembrerebbe splendido, non fosse che una percentuale della popolazione, che non sa cosa sia l’Rna né cosa siano i linfociti è contraria.
Immagino che le reazioni saranno isteriche. E non dubitatene, la stupidità ha dimostrato di essere un fattore dominante nella nostra specie. Strilleranno più o meno così:

“I linfociti! Sapete cosa sono? Ecco! Non lo sapete! Ebbene ne siete letteralmente infestati, le case farmaceutiche non vogliono dirvelo, ma nel vostro corpo ce ne sono miliardi. Con questo sistema controllano il vostro corpo, facendovi credere che siano utili. Ebbene, la verità è che se non ci fossero questi linfociti, le malattie non esisterebbero, perché sono loro i responsabili, il corpo è in equilibrio perfetto fin dalla nascita, avete mai sentito parlare di un bambino che si ammala perché non ha abbastanza cellule T? Se lo avete sentito è perché volevano imbrogliarvi! Guardate come sono brutte.

Comprereste mai un auto usata da uno così? No eh!? Eppure lasciate che girovaghino nel vostro corpo senza controllo!

Ma noi, ricercatori qualificati della Youtube university, abbiamo scoperto l’imbroglio, e abbiamo anche la soluzione per eliminare il problema alla radice. Dovete solo prendere questa bevanda speciale che vi libererà finalmente dalla tirannia delle cellule T (nome in codice di queste piccole mostruosità). Si chiama Radithor, e la falsa scienza medica lo ha nascosto per quasi un secolo, ma noi siamo riusciti a trovarlo per voi.

Alla modica cifra di 90 euro a bottiglia, avete la soluzione a tutti i vostri problemi, dalla A di Alopecia alla Z di Zoofilia. Cura anche i figli omosessualidi. Radithor, metti una tigre nel motore.


Vi assicuriamo che già dopo le prime bottigliette vi sentirete meglio, non come la chemio, o peggio, la radioterapia che vi faranno esplodere i testicoli e crescere un naso dietro la testa. E quando vi sarete finalmente liberati dei linfociti, vi forniremo noi una comoda campana di vetro dove vivere per tutta la vostra (breve) vita, ma non preoccupatevi, it’s a feature, not a bug, tra vent’anni ci ringrazierete. Li ringrazierete, certo. Dalla vostra tomba di piombo, perché sarete così radioattivi che i vostri stronzi potranno essere usati come lampadine.

E la cosa più divertente di questa faccenda è che hanno strillato per decenni che la ricerca era inutile, in fondo se fosse stata utile avrebbero trovato una cura contro il cancro. Se non l’hanno trovata evidentemente il problema è che le case farmaceutiche non vogliono che venga scoperta, dopotutto guadagnano troppo.

Guadagnano troppo dai farmaci per curare il cancro per trovare una cura per il cancro.


E se quest’argomentazione vi fa ridere, sappiate che questa gente è attorno a voi, come voi, solo più stupida. E contro la stupidità, purtroppo, non esiste nessun vaccino.

Kurdt


Source: www.balordaggine.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *