Dimagrire è per qualcuno una moda, per molti una necessità, e per quasi tutti una buona idea: essere intorno al proprio peso forma significa essere più in salute e vivere meglio! Tuttavia, molti cercano scorciatoie e strade non naturali per dimagrire – e talvolta, finiscono con il danneggiare il porprio organismo. Al contrario, il dimagrimento deve avvenire in modo naturale – ed ecco 4 piccoli trucchi che possono aiutarvi parecchio!

Ingannare l’occhio

Si mangia con la pancia, ma anche con gli occhi e con la testa: e per questo, è molto raro che ci si renda conto da soli, con un’occhiata, che la propria porzione di cibo è eccessiva. Al contrario, pesando gli alimenti che mangiamo, ci accorgeremo quasi sempre che mangiamo decisamente troppo. Come superare il problema?
I nostri occhi vedono sazietà nella pienezza.Un piatto pieno significa un piatto con molto cibo; uno semivuoto, poco cibo. Ma se avete letto bene, noterete che l’occhio non bada poi molto alle dimensioni del piatto. Usate piatti più piccoli! Per colmarli basta molto meno cibo, che mangeremo comunque – il piatto è pieno! – con un grande senso di soddisfazione. Così l’umore resta alto, e le calorie calano!

Mangiare lentamente

La velocità a cui mangiamo ha un effetto radicale sulla nostra digestione: il cibo poco masticato non si digerisce bene. E tutto ciò che non digeriamo bene rischia di diventare grasso superfluo – oltre al fatto che se non si digerisce non si prova sazietà, e quindi si mangia ancora di più. Provate a spegnere la televisione mentre mangiate, e chiacchierare con le persone a tavola con voi: vi troverete obbligati a rallentare e a masticare bene, e tutto il cibo che mangerete verrà ben digerito. Vi sentirete più sazi e mangerete meno!

Più frutta e verdura

Forse è il consiglio più comune – ma ha ottime ragioni d’essere. Quando si è a dieta, bisogna conciliare due esigenze: quella di introdurre meno calorie – il che richiede di solito di mangiare meno – e quella di non essere divorati dalla fame, di sentirsi sazi. Le verdure e la frutta hanno il vantaggio di produrre pochissime calorie – quasi zero – e in compenso di “riempire” molto, aiutandoci a combattere la fame. Inoltre contengono vitamine e sali minerali – di cui il nostro corpo ha costante bisogno per restare sano.


Un po’ di ginnastica

La ginnastica spaventa molte persone, soprattutto quando sono già a dieta. Tuttavia l’esercizio fisico è necessario per la salute, e anche utile per dimagrire, in sostegno alla dieta: e non deve essere per forza faticoso come si teme! Soprattutto partendo dalla vita sedentaria che quasi tutti facciamo, è semplicissimo migliorare – e di grande effetto. Trovate il tempo in agenda per fare anche solo una mezz’ora quotidiana di esercizio, variando spesso per non annoiarvi: vi aiuterà a prendere l’abitudine, renderà il vostro dimagrimento più armonico, e farà bene alla vosta salute. E una volta abituati, scoprirete che vi va di farne un altro po’!