Una dieta non è mai fatta, per fortuna, soltanto di divieti e rinunce: il vero significato di una dieta, anche se talvolta quelle commercialmente più diffuse e popolari possono farci pensare il contrario, è quello di scoprire un regime alimentare sano e adatto a noi, da mantenere per sempre. Riscoprire cibi sani e naturali, che siano liberi da sostanze chimiche e conservanti, significa fare del bene al nostro corpo, oltre che dimagrire: e una volta che si è imparato, diventa un’abitudine piacevole e leggera quella di mangiare bene. E se c’è ancora del grasso superfluo che si ostina a non andarsene, è ancora nei cibi naturali che possiamo trovare la soluzione – alimenti che sono dei brucia-grassi naturali. Eccone quattro formidabili:

Mele

A dirci che le mele fanno bene ci hanno pensato tutti fin da quando eravamo piccoli – perfino i proverbi. Ma a quanto pare, oltre al dottore, le mele sono capaci di tenere lontani anche i grassi! Questo effetto deriva da due importanti proprietà di questo frutto:
1- La mela mantiene il livello di zuccheri elevato per lungo tempo. Per questo, dà una sensazione di energia e soddisfazione che si prolunga durante la giornata, senza bisogno di mangiare continuamente.
2- Le mele contengono un’altissima quantità di fibre solubili. Queste ultime hanno un effetto preziosissimo per la dieta: mantengono a lungo la sensazione di sazietà e “pienezza”, aiutandoci a non mangiare troppo.
E per di più, con tutte le varietà di mela che vengono coltivate, ce n’è una per ogni stagione – ed è perfino semplice da portare con sè!

Peperoncini piccanti

E anche la senape piccante! Secondo gli studi del Dr. Henry, di Oxford, i cibi piccanti hanno un effetto termico che aiuta molto nel dimagrimento – nello specifico, il calore che generano eleva il metabolismo del corpo, facendoci “bruciare” di più. ma fra tutti i cibi piccanti, il peperoncino ha anche un altro punto di forza: contiene anche vitamine e sali minerali. Davvero un piccolo concentrato di salute!

Noci e Mandorle

Questa voce potrà stupirvi: è noto che noci e mandorle, come tutta la frutta secca, sono ricchissime di grassi. Ed è vero: ma sono grassi sani – e non dannosi per l’organismo. Le noci, se possibile, vanno consumate crude: arrostendole, parte dei grassi polinsaturi che contengono possono ossidarsi e diventare leggermente infiammanti. Ma rimangono comunque un cibo sano!

Melone

Per chiudere questa piccola lista, un alimento che forse non vi aspettavate: il melone. Ma in fondo, perchè stupirsi? Il melone ha un altissimo contenuto di acqua, di vitamine e di fibre – e in compenso genera una ridotta quantità di calorie. Ha un sapore dolce, che non fa rimpiangere biscotti e altri cibi dannosi, e non contiene grassi. In definitiva, è un alimento ipocalorico e che ci tiene sazi e idratati per tutto il giorno – un vero amico per la dieta!

Naturalmente, i cibi sani non si limitano a questi: ma di certo, potete considerare dannosi e da evitare tutti i cibi industriali – quindi qualsiasi alimento che troviate imbustato, inscatolato, in lattina, o congelato. c’è un mondo intero di cibi sani, naturali e gustosi su cui costruire un regime alimentare che vi porti al giusto peso e a stare meglio: scopritelo!